Il gruppo Sbandieratori e Musici

1522067_642056375893151_4890696234946725226_n

** 17 SETTEMBRE 2015: XXXIX PALIO DEGLI SBANDIERATORI**

In ogni bandiera sta scritta la storia del piccolo consorzio umano che essa rappresenta.

La grande storia e tradizione di un Borgo e della sua gente.

La piccola storia, quella minuta, fatta di sacrifici per la preparazione del miglior spettacolo, di fermento alla vigilia dell’evento, di orgoglio di esibirsi per quei colori e di fierezza nel suscitare entusiasmo e ammirazione nel pubblico.

Tante le sensazioni racchiuse in un semplice drappo BIANCO E AZZURO … agli SBANDIERATORI il compito di comunicarle

Gli Sbandieratori fanno danzare le bandiere in un’esplosione di colori e acrobatiche coreografieaffascinando e meravigliando la gente che presto si raduna intorno a loro, narrando, lancio dopo lancio, la grande tradizione dell’Arte della Bandiera eportando nel mondo i colori e le passioni del Borgo Viatosto.

 

LE ESIBIZIONI

Bandiere nel cielo di Viatosto

LA SFILATA
La magia della danza delle bandiere lungo le vie della città!! 
Gli sbandieratori portano un turbinio di colori attraverso il cuore di ogni località e il pubblico si raccoglie attorno allo spettacolo itinerante e ne festeggia il passaggio con numerosi applausi!
IL SINGOLO
Quest’esibizione prevede la partecipazione di un solo sbandieratore che deve dimostrare grande preparazione fisica e tecnica e notevole maneggevolezza con le bandiere. Si tratta, infatti, dell’esercizio più difficile da realizzare… solo chi possiede affinata abilità e destrezza può eseguirlo al meglio.
LA COPPIA
Il sincronismo è l’elemento fondamentale di quest’esibizione: i 2 sbandieratori che lo eseguono devono aver perfetta padronanza del proprio corpo e delle bandiere, in modo da creare un tutt’uno di colori e movimenti.
LA “3″
A scendere in piazza, ora, sono 3 sbandieratori. Anche in questa occasione, molta importanza riveste il sincronismo che diventa traguardo più arduo in considerazione dell’aumento degli elementi da coordinare. L’intesa fra i componenti è essenziale… e lo spettacolo è garantito!
LA GRANDE SQUADRA
La squadra si allarga!! Ben 8 sono gli sbandieratori chiamati a far spettacolo. Affiatamento, coordinazione e coreografia sono gli elementi che caratterizzano questa esibizione, che affascina sempre e riscuote grande ammirazione.
LA PIRAMIDE
E’ arrivato il momento dei saluti! La piramide è il nostro modo di congedarci dal gentile pubblico… la grande concentrazione e resistenza richiesta, fanno di questo esercizio il momento più spettacolare e più entusiasmante dell’intera esibizione.

Piramide umana

MUSICI

Per ogni tipo di danza, è necessaria la musica più adatta.

 Uno squillo di chiarire rompe il silenzio e richiama l’attenzione. La musica dei tamburi ha dunque inizio: le bandiere iniziano a danzare.

I MUSICI rappresentano la “colonna sonora” del gruppo.

Quando si muove in corteo, è la musica che annuncia e guida il suo maestoso avanzaredurante le esibizioni degli sbandieratori,accompagna le acrobatiche evoluzioni, donando armonia ad ogni movimento.

 

I TAMBURI

I Tamburini del Borgo Viatosto

RULLANTI
Sono i tamburi dal timbro dominante: il suono che viene prodotto è il più squillante poichè deve essere da guida per l’esecuzione della musica. E’, infatti, compito del rullante eseguire gli attacchi e gli stacchi della musica, guidare e dare il ritmo agli altri componenti.
Attualmente il nostro gruppo dispone di 2 rullanti.
MUTI
Ad un osservatore poco attento, potrebbe sembrare la componente di secondaria importanza. In realtà, all’interno del gruppo Musici tutti sono essenziali per la migliore esecuzione: è proprio questo tipo di tamburo che, basandosi sul ritmo condotto dai rullanti, cadenza e dona profondità alla musica.
Attualmente il nostro gruppo dispone di 10 muti.

 

LE CHIARINE

Le Chiarine del Borgo Viatosto

Preziosa è la loro presenza all’interno del gruppo Musici, in quantocostituiscono la parte più melodica, arricchendo così ogni motivo musicale.
Attualmente il nostro gruppo dispone di 5 chiarine.